Mostra: 1 - 2 di 2 RISULTATI

Eloro e la sua pietra

RIASSUNTO – Nelle indagini sulle latomie di Eloro, sulla costa orientale della Sicilia, si sono anche considerate le modalità di trasporto del materiale, le sue possibili destinazioni e la ‘titolarità’ della risorsa litica, mediante la ricerca di corrispondenze in opera negli edifici della città. In attesa di future indagini petrografiche, non solo l’analogia (visiva) ma soprattutto le affinità metrologiche fra la pietra della cava e quella in opera sembrano confermare che l’utente primaria sia stata la stessa Eloro, nella cui chora essa ricadeva. Uno scenario che, se confermato, fornirebbe elementi datanti per la coltivazione delle latomie, e getterebbe ulteriore luce sui processi di progettazione e di approvvigionamento di materiale della città greca.

SUMMARY – Concerning to researches on the quarries of Eloro, on the eastern coastland of Sicily, it has also been considered the methods of stone trasport, its possible destination and the ownership of the lithic resource,
through the investigation of work connections in the buildings of the ancient city. Waiting for future petrographic investigations, not only the analogy (visual) but above all the metrological affinities between the stone quarried and the one in the buildings seem to confirm that the main user was just Eloro. This hypotesis, once confirmed, could provide some element for quarring dating. It also could clarify some question about the planning and the stone supplying of the greek town.